Programma di marzo

Mercoledì 8 marzo ore 9.30 – 13.30

Presso Donne in rete, via Emilio Perrone, 35

LOTTO MARZO partecipiamo allo sciopero generale di NON UNA DI MENO

Ci incontreremo a partire dalle ore 9.30 in associazione per il piacere di stare insieme, per scambiarci idee, opinioni, progetti, esperienze, preoccupazioni. Sarà una giornata aperta; tutte e tutti potranno, se vorranno, proporre temi di discussioni. Ci piacerebbe vedere esprimere la creatività di tutte e tutti attraverso letture proprie o anche di altri. Potremmo anche giocare con le parole e non solo. Potremo vedere film o filmati.

 

Giovedì 9 marzo ore 18.00

Presso Minervino Murge

DONNE, DIRITTI, LINGUAGGI.

Convegno organizzato dal Comune. Parteciperanno Donatella Caione (per Matilda editrice) e Teresa Manna (per Donne in rete).

 

Venerdì 10 marzo ore 10.00

Presso la Biblioteca provinciale.

DISAMOREX. Chiamarlo amore non si può

Donatella Caione e Teresa Manna incontrano le ragazze delle scuole superiori per parlare dei segnali di violenza nel rapporto di coppia.

 

Giovedì 16 marzo ore 18.30

Presso Donne in rete, via Emilio Perrone, 35

IL FASCISMO GLI SLAVI E LE FOIBE

Presentazione a cura di Eugenio Gargiulo e Vincenzo Amorico. Segue un dibattito.

 

Mercoledì 22 marzo ore 18.30

Presso Donne in rete, via Emilio Perrone, 35

UNA PSICOLOGIA ATTENTA AL GENERE

A cura di Anna Maria Petito. La psicologia e le scienze sociali hanno espresso per lungo tempo un punto di vista solo maschile womanless psychology e la scarsa sensibilità al genere femminile ha reso la psicoterapia “asessuata”….

 

Giovedì 30 marzo – Modena

PRESENZA AL CONVEGNO “IL SESSISMO NELLA LINGUA ITALIANA TRENT’ANNI DOPO ALMA SABATINI. Linguaggio, diritto, politica e società”

Con Donatella Caione (Matilda editrice) e Gemma Pacella. Organizzato dal Centro Documentazione Donna di Modena, in collaborazione con il CRID (Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità) dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. I temi saranno le dissimmetrie dei discorsi di ogni ordine e grado, le discriminazioni operanti a livello sociale, giuridico e politico … Partecipano anche Lina Appiano e Teresa Manna.